“Nessuno può essere sottoposto a tortura né a pene o trattamenti inumani o degradanti”
(art 3- Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell’Uomo e delle libertà fondamentali.)


“ Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.”
(Art 27 co. 2 – Costituzione Italiana).

News

06-06-2016 - Notificazioni degli atti del procedimento all’imputato successive alla prima
E’ legittima la notifica dei successivi atti del procedimento eseguita, ex art. 157, comma 8 bis c.p.p., mediante consegna al difensore di fiduc... [ Leggi tutto ]

06-06-2016 - Notificazioni all’imputato che muta domicilio senza comunicarne altri. Notifica al difensore tramite posta elettronica certificata
In presenza delle altre condizioni di legge, deve considerarsi valida la notificazione tramite p.e.c. da cui può evincersi con certezza la rice... [ Leggi tutto ]

06-06-2016 - Sospensione dell’esecuzione della pena (art. 656 co. 9, lett. a) c.p.p.)
La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 656, comma 9, lettera a),  nella parte in cui s... [ Leggi tutto ]

30-05-2016 - La notificazione del decreto di citazione a giudizi
La notificazione del decreto di citazione a giudizio presso il domicilio eletto dall’imputato è validamente eseguita anche se il destinat... [ Leggi tutto ]

30-05-2016 - Gratuito patrocinio
La dichiarazione di un reddito inferiore a quello reale, resa ai fini dell’ammissione al gratuito patrocinio, potrebbe non integrare il reato di... [ Leggi tutto ]

28-05-2016 - Differimento dell’esecuzione della pena per motivi di salute
Le patologie sono ritenute curabili e sono curate in carcere quando ciò è possibile e il detenuto lo consente; il rischio di evento acut... [ Leggi tutto ]

27-05-2016 - Legittimo impedimento a comparire
A proposito del condannato che si trova all’estero, si è affermato che, nell'ambito del procedimento di sorveglianza, non essendo necessa... [ Leggi tutto ]

23-05-2016 - Gratuito patrocinio
Si configura il delitto di truffa per l’avvocato che, omettendo di informare la propria assistita degli effetti del gratuito patrocinio, le fa c... [ Leggi tutto ]

02-05-2016 - Ordinamento penitenziario. Reato-satellite ostativo
Facendo riferimento alla ratio del reato continuato, si è affermato che, anche allorquando il reato-satellite sia delitto ostativo, debba farsi... [ Leggi tutto ]

02-05-2016 - Braccialetto elettronico
Le Sezioni Unite della Cassazione, in merito alla questione se il giudice, investito di una richiesta di applicazione della misura cautelare degli arr... [ Leggi tutto ]

26-04-2016 - Ordinamento penitenziario. Liberazione anticipata.
Ai fini della concessione della liberazione anticipata, la partecipazione del condannato all'opera di rieducazione si riferisce, secondo i criteri ind... [ Leggi tutto ]

26-04-2016 - Ordinamento penitenziario. Permesso di necessità.
La Suprema Corte ha affermato il seguente principio di diritto: “rientra nella nozione di evento familiare di particolare gravità eccezio... [ Leggi tutto ]

26-04-2016 - Procedura Penale. Presenza del detenuto all’udienza.
La rinuncia a comparire all'udienza da parte del detenuto, a seguito della quale l'imputato è legittimamente considerato assente e, come tale, ... [ Leggi tutto ]

19-04-2016 - Sentenza di patteggiamento. Estinzione del reato
Il decorso del quinquennio dal passaggio in giudicato della sentenza di applicazione della pena su richiesta della parte comporta l’estinzione d... [ Leggi tutto ]

19-04-2016 - Diritto di difesa. Legittimo impedimento del difensore.
E’ legittimo il provvedimento con cui il giudice di merito rigetti l'istanza di rinvio dell'udienza, per impedimento del difensore a comparire, ... [ Leggi tutto ]

19-04-2016 - Tossicodipendenza ed abuso di sostanze stupefacenti.
In base al manuale diagnostico dei disturbi mentali, il DSM IV risulta revisionato dal DSM V ed i parametri nosografici rivisitati, con la conseguenza... [ Leggi tutto ]

04-04-2016 - Ordinamento penitenziario
I condannati ammessi alla liberazione condizionale non possono beneficiare della liberazione anticipata speciale. L'omessa inclusione nell'art. 4 co. ... [ Leggi tutto ]

04-04-2016 - Ordinamento Penitenziario
In tema di remissione del debito, se è  vero, che nel vigore dell'art. 56 ord. pen. (norma che nella sua originaria formulazione richiedev... [ Leggi tutto ]

04-04-2016 - Ordinamento penitenziario
La valutazione della condotta del condannato ai fini della liberazione anticipata implica un giudizio sulla disponibilità del soggetto i cui si... [ Leggi tutto ]

04-04-2016 - Procedura penale-Notificazione ai sensi dell’art. 161 co. 4 cpp e 157 co. 8-bis cpp
L'impossibilità della notificazione al domicilio dichiarato o eletto, che ne legittima l'esecuzione presso il difensore di fiducia secondo la p... [ Leggi tutto ]